25 Anni di lotta integrata alle zanzare in Piemonte

Il 24 ottobre 1995 il Consiglio Regionale del Piemonte approvò all’unanimità la legge regionale n. 75 “Contributi agli Enti locali per il finanziamento di interventi di lotta alle zanzare”.
Da allora sono trascorsi 25 anni, che rappresentano ben metà della storia istituzionale della Regione Piemonte, costituita nel 1970. In questi 25 anni quella legge è stata modificata più volte per stare al passo con i tempi. La situazione è andata, infatti, evolvendosi. Se il motivo principale che aveva indotto i legislatori regionali ad emanare quel provvedimento nel 1995 era stato il disagio provocato dalle zanzare di risaia nel Piemonte orientale e nelle aree a maggior vocazione turistica, negli anni successivi gli aspetti sanitari, prima limitati, hanno incominciato a diventare preponderanti.
Prima, l’espansione della zanzara tigre ha reso concreta la possibilità della diffusione di virosi di origine tropicale sporadicamente ma costantemente introdotte da viaggiatori di ritorno da aree endemiche. Poi, la diffusione della febbre del Nilo occidentale ha reso indispensabile affrontare la questione in termini di contrasto vettoriale.
Cosa si è fatto finora? Cosa si deve fare oggi? La legge n. 75/1995 è ancora al passo con i tempi?
Se ne discuterà venerdì 20 novembre 2020 dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle ore 14.00 alle 17.00.
Il Convegno può essere seguito sul canale Youtube dell’Ipla: https://www.youtube.com/user/iplaspa/
Per informazioni: zanzare@ipla.org

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca