Incontro fra i partner del progetto europeo “MaGICLandscapes”, sulle Infrastrutture Verdi, nelle Aree protette del Po vercellese-alessandrino 16 maggio 2019

Durante la giornata di giovedì 16 maggio, in occasione di un meeting organizzato nell’ambito del progetto Interreg MaGICLandscapes, l’Ente-Parco ha accolto e accompagnato la visita di una delegazione di ricercatori italiani, tedeschi, austriaci, polacchi e cechi nelle Aree protette del Po vercellese-alessandrino. L’obiettivo della giornata è stato di mostrare loro le peculiarità di questo territorio, che costituisce una delle due aree di riferimento per i partner italiani del progetto (ENEA e Città Metropolitana di Torino). La prima meta della giornata è stata il Belvedere di Cantavenna, localizzato nell’omonima frazione di Gabiano, da cui i ricercatori hanno potuto ammirare il paesaggio maestoso in cui il fiume Po e le risaie semiallagate del vercellese dominavano la scena. La seconda tappa è stata in località Brusaschetto Nuovo, dove il Direttore dell’Ente-Parco ha descritto ai ricercatori il processo con è stato possibile recuperare un’area degradata dal punto di vista ambientale e urbanistico e a creare un ambiente favorevole allo sviluppo di diverse specie animali e vegetali, con un incremento della sicurezza locale anche sotto il profilo idrogeologico. Infine, la delegazione si è diretta verso la Riserva naturale della Palude di San Genuario, attraversando le risaie che caratterizzano la zona inclusa nell’omonima Zona Speciale di Conservazione (ZSC), inclusa fra i siti europei della Rete Natura 2000. Qui i ricercatori hanno potuto osservare la presenza di diverse specie di aironi, tra cui la Garzetta, l’Airone rosso, l’Airone cenerino, l’Airone guardabuoi e l’Airone bianco maggiore. Dopo una breve visita al Centro Studi della Palude di San Genuario, in cui è ospitata anche una parte del Centro Emys Piemonte (dedicato alla Testuggine palustre europea), la delegazione è ripartita per Torino.     

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca